La giunta preme sull’acceleratore e mette a disposizione dell’economia agricola per l’ultimo anno di legislatura risorse che consentiranno di scorrere tre graduatorie e finanziare poco meno di cinquanta progetti che già avevano avuto il via libera. Progetti che rispondono a tre parole guida: innovazione, aggregazione e agricoltura sociale.

La nuova rimodulazione delle risorse legate al programma di sviluppo rurale 2014-2020 sarà illustrata dall’assessore all’agricoltura Marco Remaschi venerdì 2 agosto nella sala Pegaso di Palazzo Strozzi Sacrati in piazza del Duomo 10 a Firenze, sede della presidenza della giunta regionale toscana, nel corso di un incontro seguito alle 12 da una conferenza stampa. Sono stati invitati i rappresentanti delle associazioni di categoria e gli operatori coinvolti nei progetti che, grazie allo scorrimento delle graduatorie, potranno essere finanziati.


Fonte: Toscana Notizie

— PUBBLICITÀ —