L’Organizzazione tiene il punto su centralità settore e aree interne, urgenza misure anticrisi

Buon lavoro alle forze politiche chiamate alla formazione del nuovo Parlamento. Da Cia-Agricoltori Italiani il messaggio di augurio all’indomani delle elezioni e nelle ore che decreteranno l’esito del voto degli italiani.

“Ufficializzato il risultato elettorale -dichiara il presidente nazionale di Cia, Cristiano Fini- si lavori celermente alla costruzione di un nuovo Governo che garantisca centralità all’agricoltura e riconosca nei fatti al settore il ruolo strategico che ha già dimostrato in pandemia e che sarà cruciale per la transizione energetica e green”.

Inoltre, sottolinea Fini, “resti alta l’attenzione sulle emergenze che stanno gravando pesantemente sul Paese, dagli effetti della guerra e dei cambiamenti climatici ai rincari produttivi che rischiano di far chiudere migliaia di aziende agricole, in primis nelle aree interne. Servono subito misure strutturali anticrisi che possano ridare fiducia a imprese e cittadini”.


Fonte: Cia nazionale