Mipaaf di concerto con Ministero Lavoro. Nel 2021 risorse per 40 milioni

Al via il rifinanziamento del Fondo nazionale per la distribuzione di derrate alimentari alle persone più bisognose. Il decreto è stato firmato dal ministro Stefano Patuanelli, di concerto con il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Andrea Orlando.

E’ dal 2021, ricorda la nota del Mipaaf, che è stato istituito presso l’Agea, Agenzia per le erogazioni in agricoltura, il Fondo nazionale indigenti e, da allora, il Ministero elabora annualmente un Programma di distribuzione. Il perdurare della crisi economica, dettata dalla pandemia da Covid, ha determinato un trend crescente delle persone che si collocano nelle fasce sociali meno abbienti.

Per quanto riguarda l’anno 2021, le risorse assegnate al Fondo risultano pari a 40 milioni di euro. A questo importo, deve essere aggiunta la cifra di 6,9 milioni, quale importo residuo dell’anno 2020 generato da somme stanziate negli anni precedenti e non utilizzate.

L’assistenza alle persone bisognose è assicurata anche dalle risorse messe a disposizione dall’Ue attraverso il FEAD. L’interazione tra questi due fondi, nazionale ed europeo, ha permesso di alleviare le difficoltà di tanti cittadini italiani che attraversano una situazione difficile.


Fonte: Cia nazionale