La tutela del suolo e la qualità dell’olio” è il titolo dell’appuntamento – organizzato da Cia Agricoltori Italiani della Toscana, in programma martedì 12 aprile (ore 16) a a Bagno a Ripoli (Fi), nella Sala Consiliare del Comune, in Piazza della Vittoria, 1.

Un importante momento di approfondimento per gli olivicoltori di questo territorio, in cui l’olivo rappresenta una delle coltivazioni principali, grazie agli interventi scientifici e addetti ai lavori.

PROGRAMMA

Apertura dei lavori a cura di Cia Toscana; saluti di Andrea Pagliai, vicepresidente Cia Toscana Centro; Francesca Cellini, Sviluppo economico, agricoltura, turismo e commercio; Francesco Casini, sindaco Bagno a Ripoli; Massimiliano Pescini, consigliere regionale

Interventi – “Gestione agroecologia del suolo nell’olivicoltura di collina” a cura di Lorenzo Ferretti, agronomo; “Caratterizzazione geografica dell’olio extra vergine di oliva della Toscana: geodiversità dei paesaggi e caratteristiche geochimiche degli oli” Samuel Pelecani, assegnista di ricerca presso Dipartimento di Scienze della Terra – DST-Unifi; “Caratterizzazione geografica dell’olio extra vergine di oliva della Toscana: biodiversità microbica dei suoli e delle olive del territorio toscano” Maria Teresa Ceccherini, professore Associato- Dipartimento Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali (DAGRI)-Unifi.

Conclusioni a cura di Sandro Orlandini vice-presidente Cia Toscana.

Per partecipare è necessario iscriversi al seguente link: https://form.jotform.com/220931492098359

Il seminario fa parte dell’intervento realizzato con il cofinanziamento FEASR del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Toscana Sottomisura 1.2.