«Per le gelate di quest’anno stiamo cercando come Governo di trovare ulteriori fondi e provare a inserirli nel Decreto sostegni. L’altro obiettivo deve essere una proposta di legge che riduca al massimo la burocrazia e permetta di garantire fondi immediati e certi».

Lo ha sottolineato il sottosegretario alle Politiche agricole alimentari e forestali Gian Marco Centinaio partecipando al Senato alla conferenza stampa sulle azioni legislative e gli interventi a sostegno delle aziende agricole colpite dalle gelate primaverili.

«Quanto accaduto nelle scorse settimane è sotto gli occhi di tutti, non c’è regione che non abbia avuto problemi di questo genere. Il Parlamento e il Governo sono al fianco degli agricoltori, ma la legge ora in vigore è da modificare velocemente, perché i tempi dell’intero iter sono estremamente lunghi e possono passare mesi, se non anni, per ottenere dei ristori. Spero che da parte delle altre forze politiche ci sia la più ampia condivisione possibile, perché sono tutti d’accordo nel modificare la norma».