Alla soglia dei pagamenti a saldo della stagione PAC 2020, si sta pianificando la nuova campagna Pac 2021 che vede coinvolti nuovamente i nostri consulenti tecnici a fronteggiare una nuova data emergenziale. Con il Decreto Legge 2 del 14 gennaio 2021, difatti si proroga lo stato di emergenza al 30 aprile 2021 e con tutte le misure per fronteggiare l’emergenza COVID-19. Quindi campagna nuova e regole d’ingaggio vecchie.

Si ricorda che nei nostri uffici i tecnici della Cia sono sempre a disposizione per le consulenze e che seguiranno i normali orari d’ufficio, naturalmente adottando le obbligatorie misure anti-COVID che continueranno ad essere necessarie anche in questo periodo. Al fine di evitare gli assembramenti e garantire un adeguato servizio è sempre consigliabile prendere un appuntamento.

Quest’anno il CAA Centro Cia è stato selezionato da Istat come soggetto abilitato ad effettuare le interviste alle aziende agricole, per il 7° Censimento Generale dell’Agricoltura, tale servizio totalmente gratuito, è garantito nelle sedi dell’associazione di Arezzo, Montevarchi, Cortona, Sansepolcro, Bibbiena.

Le aziende verranno contattate telefonicamente per fissare l’incontro durante il quale verrà sottoposto il questionario dai nostri operatori adeguatamente formati dalla stessa ISTAT. L’attività si svolgerà nella prima metà dell’anno. Partecipare è un obbligo di legge ma soprattutto un atto utile al mondo agricolo e di pianificazione del Paese, e ripetiamo il nostro servizio di compilazione è gratuito.

Al via anche la Campagna assicurativa 2021 presentazione di manifestazioni di interesse per l’accesso ai benefici del Programma di sviluppo rurale nazionale 2014-2020, Misura 17 – Gestione del Rischio, Sottomisura 17.1 – Assicurazione del raccolto, degli animali e delle piante.