La Regione Toscana con decreto dirigenziale 7198 del 19 maggio 2020 ha approvato l’avviso pubblico per la concessione di un contributo straordinario fse per il sostegno al reddito dei tirocinanti e dei praticanti i cui tirocini sono sospesi a causa delle misure di contenimento dell’epidemia coronavirus (Covid-19).

Gli elementi essenziali dell’avviso pubblico sono stati approvati con delibera di giunta regionale 558 del 27 aprile 2020.

Il bando è finanziato dal Programma operativo regioanle del Fondo sociale europeo 2014-2020, in particolare dalle risorse assegnate all’asse B Asse B – Inclusione sociale e lotta alla povertà, attività B.2.1.4.a) “Interventi in emergenza covid-10: indennità per Tirocini sospesi” del programma. L’avviso pubblico rientra nell’ambito  di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

Il contributo di 433,80 euro mensili, sarà erogato per il periodo di sospensione del tirocinio, se superiore a 15 giorni, fino ad un massimo di 2 mesi.

Le domande potranno essere presentate dal 28 maggio 2020 fino ad esaurimento risorse.

Maggiori informazioni sul sito della Regione Toscana.