L’evento si terrà presso la Camera di Commercio di Firenze e potrà essere seguito anche in streaming

Si terrà lunedì prossimo, 21 giugno 2021, alle ore 10.30 presso lasede della Camera di Commercio di Firenze, la presentazione deirisultati e del catalogo della ‘Selezione degli oli extravergini di oliva DOP e IGP della Toscana 2021’. L’iniziativa è promossa da Regione Toscana in collaborazione con Camera di Commercio di Firenze, la sua Azienda Speciale PromoFirenze e Fondazione Sistema Toscana.

L’evento, a causa delle restrizioni legate all’emergenza sanitaria da Covid 19, si terrà in modalità mista (in parte in presenza e in parte da remoto).

Parteciperanno in presenza l’assessora all’agricoltura StefaniaSaccardi, il segretario generale della Camera di Commercio e direttore dell’Azienda speciale PromoFirenze Giuseppe Salvini, il direttore di Fondazione Sistema Toscana Francesco Palumbo oltre ai rappresentanti dei 5 Consorzi degli oli DOP e IGP, del laboratorio Analytical incaricato della Selezione, degli assaggiatori che hanno partecipato alle commissioni regionali e dell’Università di Firenze. Ci saranno anche i rappresentanti delle 11 aziende produttrici degli oli che hanno ottenuto menzioni speciali o riconoscimenti, ai quali saranno consegnati i relativi attestati.

L’incontro (che sarà condotto da Simona Bellocci, giornalista di Intoscana.it) potrà essere seguito in diretta streaming sul sito dellaRegione Toscana e anche su www.intoscana.itwww.vetrina.toscana.it e sulle relative pagine Facebook e You tube, e infine sulle pagine Facebook di buyfoodtoscana e della Camera di Commercio di Firenze (https://www.facebook.com/CameraCommercioFI).

Il catalogo della Selezione, che sarà presentato il prossimo 21giugno, quest’anno sarà pubblicato esclusivamente in formato elettronico, sia in lingua italiana che inglese, e potrà essere scaricato dal sito della Regione e da Toscana Notizie. La pubblicazione contiene le schede descrittive di tutti gli oli selezionati e rappresenta uno strumento di valorizzazione per le aziende produttrici, ma anche un canale prezioso per diffondere, sia in Italia che all’estero, la corretta conoscenza dell’olio d’eccellenza toscano.