Il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha annunciato, tramite i suoi canali informativi, che:

«Il portale per gli anni 70-79 è attualmente chiuso perché non ci sono nuovi vaccini. Continuano solamente le vaccinazioni per gli appuntamenti prenotati nei giorni scorsi. La prossima consegna di AstraZeneca per ora è prevista dopo il 14 Aprile e solo per circa 9mila dosi.

Per la nostra macchina organizzativa che è arrivata fino a somministrare 30mila dosi al giorno sono appena una goccia. Ma queste sono le dosi di AstraZeneca che il Governo, per il momento, ha comunicato di inviare: servono più vaccini!»

Attualmente le dosi somministrate in Toscana sono arrivate a quota 776.850. La percentuale di somministrazione sui vaccini disponibili e dell’86% (quarta regione in Italia), contro una media nazionale dell’80,2%.