Seminario in programma venerdì 10 dicembre a San Casciano Val di Pesa (Fi). Focus con esperti, agricoli ed istitituzioni nella sede del Frantoio del Grevepesa

“Gestione dell’oliveto tra cambiamenti climatici e tecniche di biocontrollo” è il titolo del seminario in programma venerdì 10 dicembre (ore 9.30) al Frantoio Sociale del Grevepesa (Via Provinciale Chiantigiana sulla Greve 6), San Casciano Val di Pesa, FI).

L’appuntamento è organizzato dalla Cia Agricoltori Italiani della Toscana – in collaborazione con IBMA Italia, l’Associazione delle Aziende che operano nell’industria della bioprotezione – e vedrà gli interventi di tecnici, agricoltori, mondo della ricerca e rappresentanti delle istituzioni.

Il programma – Apertura dei lavori (ore 10) a cura di Cia Agricoltori Italiani della Toscana; -saluti di Filippo Legnaioli,  Presidente del Frantoio Sociale del Grevepesa; Lo sviluppo delle attività del progetto Biocontrollo – a cura di Cia Toscana e Ibma; Le esperienze di Biocontrollo svolte in campo nelle due aziende toscane – con tecnici Cia e Ibma e testimonianza degli imprenditori – Nel corso degli interventi saranno presentati i filmati e le foto attinenti alle prove.

A seguire Il bilancio produttivo e fitosanitario dell’olivo in Toscana nel 2021, a cura di Gennaro Giliberti, Dirigente del Settore Produzioni Agricole, Vegetali e Zootecniche e Promozione Regione Toscana.

Clima e mosca delle olive: nuovi scenari possibili con Patrizia Sacchetti Università degli studi di Firenze.

Esperienze di campo e innovazione in olivicoltura. Interventi programmati e domande dal pubblico. Roberto Scalacci, Direttore Agricoltura e Sviluppo Rurale Regione Toscana; conclusioni di Luca Brunelli, Presidente Cia Toscana.

Al termine del convegno seguirà una degustazione di prodotti del territorio.

Per partecipare all’iniziativa è necessario iscriversi a questo link:
https://form.jotform.com/213326189462357

Il seminario fa parte dell’intervento realizzato con il cofinanziamento FEASR del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Toscana Sottomisura 1.2.


Cia Toscana – Comunicato stampa


ULTERIORI INFORMAZIONI QUI: APPUNTAMENTI / Gestione dell’oliveto tra cambiamenti climatici e tecniche di biocontrollo