La piazza Agrinsieme con le aziende agricole e tutti gli appuntamenti organizzati da Cia, Confagricoltura, Copagri e Alleanza delle cooperative agroalimentari

Agrinsieme, il coordinamento che rappresenta le aziende e le cooperative di CiaConfagricolturaCopagri Alleanza delle cooperative agroalimentari (che a sua volta ricomprende Agci-Agrital, Confcooperative FedAgriPesca e Legacoop Agroalimentare) sarà presente a Firenze, in piazza della Repubblica, durante i giorni del G20 Agricoltura.

Ecco il programma delle iniziative.

Giovedì 16 settembre 2021

  • 10:00 – 10:45 / CIA – Agricoltura Sociale: nuovo modello di inclusione e crescita. Evento a cura di ASeS Cia.
  • 11:00 – 11:55 / CONFAGRICOLTURAA lezione di cambiamenti climatici. Incontro organizzato da Confagricoltura con la collaborazione dell’Accademia dei Georgofili. Relatore dell’evento sarà l’Accademico, Prof. Simone Orlandini, ordinario di Agronomia e Coltivazioni Erbacee all’Università di Firenze, Direttore del Centro Interdipartimentale di Bioclimatologia (CIBIC) e Presidente della Fondazione per il Clima e la Sostenibilità, Vicepresidente dell’Accademia dei Georgofili. Parteciperanno gli allievi e i dirigenti scolastici dell’Istituto Agrario di Firenze e dell’Istituto superiore “Ciuffelli Einaudi” di Todi.
  • 12:00 – 14:00 / AGRINSIEME – Inaugurazione piazza Agrinsieme e visita stand.
  • 14:00 – 18:00 / G20Open Forum on Sustainable Agriculture. Live streaming presso lo stand di Agrinsieme.
  • 18:00 – 19:30 / CIA – Presentazione del libro “Arare umano est. Flessioni e riflessioni agricole nella civiltà moderna” di Riccardo Lupino.

Venerdì 17 settembre 2021

  • 9:30 – 11:00 / CONFAGRICOLTURALa salvaguardia delle foreste di fronte ai cambiamenti climatici. Il contrasto all’abbandono attraverso la valorizzazione economica e sociale del bosco nella gestione attiva e sostenibile. L’esperienza della Regione Toscana nella lotta e per la prevenzione degli incendi boschivi e del dissesto idraulico forestale in coerenza con la strategia forestale europea e nazionale. Presiede – Marco Neri, Presidente di Confagricoltura Toscana. Introduce e coordina – Marco Scaltritti, Vicepresidente sezione coltivazioni legnose. Relatore – Sandro Pieroni, Dirigente settore forestale della Regione Toscana. Intervento – Giovanni Ciniero, Consorzio forestale villa basilica. “L’associazionismo forestale in Toscana: i primi passi fra comunità del bosco e contratto di filiera”. Conclude – Stefania Saccardi, Vicepresidente della Regione Toscana.
  • 11:30 – 13:00 / CIA – Innovazione nelle aree interne: Agricoltura di precisione, Digitale per la sostenibilità delle coltivazioni e degli allevamenti. 
  • 13:00 – 15:00 / ALLEANZA DELLE COOPERATIVELa cooperazione e i temi del G20 per una agricoltura sostenibile.
  • 16:00 – 17:00 / COPAGRIUsi, sviluppi e potenzialità della canapa. Intervengono: Enrico Fravili, Copagri Nazionale; Leonardo Brunzini, Presidente Ass. Pikkanapa, Canapa perché? Panoramica sui poliedrici utilizzi di questa straordinaria pianta; Mattia Cusani, Segretario Canapa Sativa Italia e Direttore Generale Cannabiservice, Cannabis Sativa L. un nuovo mercato per i giovani e per uno sviluppo ecosostenibile dell’economia; Avv. Giacono Bulleri, esperto nel settore della cannabis industriale e terapeutica, L’assetto normativo europeo dopo la sentenza della Corte di Giustizia nel caso Kanavape e le prospettive di riforma. Modera: Giovanni Bernardini, Presidente Copagri Marche.

Sabato 18 settembre 2021

  • 10:00 – 11:30 / CONFAGRICOLTURAOrti didattici e sociali come strumenti di supporto. Le iniziative in Toscana dei Comitati di Croce Rossa Italiana. Evento organizzato in collaborazione con la Croce Rossa Italiana. Interviene Andrea Francioni, Consigliere Rappresentante dei Giovani di Croce Rossa Italiana – Comitato di Firenze. L’intervento verterà sul rapporto indissolubile e necessario tra sostenibilità ambientale, inclusione e supporto sociale perseguito nell’operato quotidiano del Comitato Regionale Toscana – Croce Rossa Italiana e dei Comitati locali toscani.
  • 12:00 – 13:00 / COPAGRI – L’uso dei Droni in agricoltura: il progetto SFIDA. Intervengono: Amleto Fioretti, responsabile di progetto SFIDA – Smart Farming: Innovare con i Droni l’Ambiente; Andrea Passacantando, azienda agricola Passacantando, capofila di progetto, Esperienza di una azienda agricola nell’ambito di progetti innovativi; Sandro Nardi, servizio fitosanitario regionale ASSAM Marche, Recenti sviluppi nella lotta alla mosca dell’olivo; Prof.ssa Antonietta La Terza e Dott. Aldo D’Alessandro, Università degli Studi di Camerino, La risorsa suolo e la sua biodiversità nei processi di sostenibilità delle produzioni agricole: Il progetto SFIDA; Prof.ssa Pamela Lattanzi, docente Università degli Studi di Macerata, Profili legali dell’uso dei droni in agricoltura. Modera: Giovanni Bernardini, Presidente Copagri Marche e Agenzia di Sviluppo Rurale.

Aggiornamenti qui:

G20, Firenze è capitale mondiale dell’agricoltura. Cia porta in piazza le aziende agricole toscane