Partiranno domani mattina le procedure per la richiesta del contributo a fondo perduto previsto dal decreto legge 41/21 (Decreto Sostegni). La richiesta del contributo potrà essere presentata fino al 28 maggio.

Le sedi Cia in Toscana sono pronte per dare assistenza alle aziende. Vedi qui tutti i contatti: https://www.ciatoscana.eu/uffici/

ATTENZIONE / Hanno diritto al contributo a fondo perduto di almeno 1.000 euro, se ditta individuale, o almeno di 2.000 euro, se società, anche gli imprenditori agricoli in regime di esonero Iva, a condizione che abbiano autofatture nel 2019/2020 o se autorizzati alla vendita diretta all’esterno dell’azienda.

LEGGI ANCHE: Contributo a fondo perduto del decreto sostegni. Ecco come funziona, gli esempi

Per maggiori informazioni e per l’invio della domanda potete rivolgervi alle sedi Cia in Toscana.