Giunta alla quindicesima edizione la giornata dedicata all’olio e non solo. Si svolgerà come sempre a Livorno nel quartiere “La Leccia”

Ritorna il consueto appuntamento di fine ottobre con la “Festa dell’Olivo e dell’olio”, giunta alla XV edizione, nel quartiere La Leccia del Comune di Livorno. Domenica 27 ottobre fin dalla prima mattina, il centro commerciale si animerà con le iniziative previste dal ricco “cartellone” in programma e con la mostra mercato dei prodotti agricoli del territorio, organizzato come sempre da “Donne in Campo”, l’associazione di CIA Agricoltori Italiani, che promuove l’imprenditoria femminile.
Sarà comunque “l’olio novo” appena franto, il protagonista principale della manifestazione, elemento principe della tanto decantata dieta mediterranea.

“La festa nata nel 2005 con l’obiettivo di avvicinare la città alla campagna e all’agricoltura produttiva , che è la parte più caratteristica di ogni paese, il principio della propria originalità agricoltura, ha ottenuto ampi consensi con il passare del tempo.” è il commento di Ilaria Marcucci, Presidente di Donne in Campo Livorno e titolare della Azienda Agricola Quattro Lune

— PUBBLICITÀ —

Nel solito ricco cartellone di iniziative della giornata, particolare attenzione è rivolta ai bambini “La terra e la natura esercitano una attrazione non superficiale sui bambini ed è nell’agricoltura che si scopre il ciclo vero della vita” prosegue Ilaria Marcucci.

Novità di spicco di questa edizione è la mostra di abiti di alta sartoria, realizzati con tessuti naturali (lino, canapa, seta) e tinture green derivate da prodotti agricoli ortaggi, radici, foglie e fiori.

Si tratta di un progetto portato avanti da Donne in Campo-Cia, che ha appena lanciato anche il marchio registrato Agritessuti, per mettere insieme agricoltura, ambiente e abbigliamento. Una sfida che risponde prima di tutto alle richieste dei consumatori: la domanda di capi sostenibili in Italia, infatti, è cresciuta del 78% negli ultimi due anni e oggi il 55% degli utenti è disposto a pagare di più per capi ecofriendly.

Show cooking con l’agrichef Lia Galli con la preparazione in diretta di una delle ricette tratta dal suo libro “La cucina dei cinque sensi”.

Queste e tante altre iniziative per coloro che vorranno far visita alla festa: dalla premiazione degli oli extra vergini di oliva dei comuni di Livorno e Collesalvetti, al “Battesimo della sella” intrattenimento con pony a cura della Associazione Giacche Verdi Livorno, dalla manifestazione ciclistica aperta a tutti i ragazzi di oltre 5 anni, a cura del G.S. Carli Salviano, U.C. Donoratico, A.S. Colognole, alla Mostra Mercato degli operatori dell’ingegno, alla mostra fotografica a cura del gruppo fotografico Il Gabbiano, mentre il divertimento è assicurato con lo spettacolo comico in vernacolo livornese con Fulvio Pacitto, Marco Rofi e Giovanni Franco.


Fonte: Cia Livorno