Il decreto del 27 agosto 2019 del Ministero dell’economia e delle finanze innalza le percentuali di compensazione per le cessioni di alcuni prodotti agricoli:

  • prodotti di cui al numero 43) «legna da ardere in tondelli, ceppi, ramaglie o fascine; cascami di legno compresa la segatura» (v.d. 44.01): 6 per cento;
  • prodotti di cui al numero 45) «legno semplicemente squadrato, escluso il legno tropicale» (v.d. 44.04): 6 per cento.

Le disposizioni del decreto hanno effetto dal 1° gennaio 2019.

— PUBBLICITÀ —