/Gestione del lupo. «Sì a fronte comune con Trento e Bolzano»: per Cia Toscana positiva iniziativa assessore Remaschi

Gestione del lupo. «Sì a fronte comune con Trento e Bolzano»: per Cia Toscana positiva iniziativa assessore Remaschi

2018-08-24T19:08:35+00:008 agosto 2018|

Cia da sempre al fianco degli allevatori che operano in condizioni difficili. Il direttore Giordano Pascucci: «Obiettivo è di dare risposte concrete ad agricoltori che mantengono un presidio economico, sociale ed ambientale in aree montane ed a forte disagio e svantaggio va non solo apprezzato ma sostenuto con determinazione»

Positivo e necessario il fronte comune per la gestione delle popolazioni di lupo. «È senza dubbio un’iniziativa che condividiamo quella intrapresa dall’assessore regionale all’agricoltura Remaschi, insieme ai colleghi di Trento e Bolzano per affrontare una problematica che sta mettendo a rischio la sopravvivenza ed il futuro di centinaia di allevatori, di cui molti giovani imprenditori.  L’obiettivo è di dare risposte concrete agli agricoltori che mantengono un presidio economico, sociale ed ambientale in aree montane ed a forte disagio e svantaggio va non solo apprezzato ma sostenuto con determinazione da istituzioni, forze politiche, economiche e sociali».

A sottolinearlo è Giordano Pascucci, direttore di Cia Toscana, che commenta l’accordo tra Regione Toscana e le Province di Trento e di Bolzano per sollecitare i ministri italiani all’agricoltura e all’ambiente e la Commissione Agricoltura dell’UE affinché concedano ai territori dove la presenza del lupo sta mettendo a rischio la sopravvivenza delle attività agricole di montagna la facoltà di gestire in autonomia tale presenza, prevedendo la possibilità di prelievi selettivi.

«Come Cia Toscana – aggiunge Pascucci – siamo da sempre al fianco degli allevatori che operano in condizioni sempre più difficili e precarie, per affermare e tutelare i loro diritti, per salvaguardare le loro attività e reddito».

Cia Toscana – Comunicato stampa 26/2018

Iscriviti alla Newsletter
di Dimensione Agricoltura

L'email servirà soltanto per l'invio della newsletter periodica.
Consulta la nostra politica della privacy
.
ISCRIVITI!
close-link

Pin It on Pinterest

X