Logo più Confederazioni NEW 02Agrinsieme, coordinamento tra Cia, Confagricoltura e Alleanza delle Cooperative agroalimentari, nella mattinata di martedi 10 febbraio incontrerà i rappresentanti delle istituzioni locali ed il Prefetto di Firenze.

Il programma dell’incontro è il seguente:

  • ore 10: gli agricoltori si recheranno presso la sala consiliare del Comune di Impruneta;
  • ore 14: presso l’Unione dei Comuni Empolese Valdelsa;
  • ore 17: presso la Prefettura di Firenze, dove saranno ricevuti dal Prefetto.

La delegazione degli agricoltori della Cia Area Metropolitana Firenze e Prato sarà guidata dal presidente Filippo Legnaioli.

La richiesta sarà la cancellazione dell’Imu sui terreni agricoli. L’obiettivo della manifestazione è quello di sensibilizzare le istituzioni, la politica ed i cittadini per una modifica correttiva da parte del Parlamento. 

L’appuntamento del 10 febbraio sarà anche l’occasione per evidenziare la situazione relativa alla crisi del prezzo del latte, alla diminuzione di produzione di importanti settori (olivicolo e vitivinicolo), all’incremento della accise sul gasolio agricolo e la riduzione dell’assegnazione previsti dalla legge di stabilità.

La mobilitazione vuole raggiungere una larga fascia di cittadini, di esponenti del mondo politico e delle istituzioni, ma anche presentare idee, programmi e richieste. Per questo motivo le iniziative privilegeranno il carattere propositivo delle rivendicazioni di un settore, come quello agricolo, orgoglioso del ruolo che riveste, non solo economico, ma anche a livello socio-ambientale e con forti ricadute occupazionali e turistiche nel nostro territorio.