/Innovazione nella zootecnia: seminario sui risultati dei Progetti integrati di filiera

Innovazione nella zootecnia: seminario sui risultati dei Progetti integrati di filiera

2019-06-12T10:48:52+02:0012 Giugno 2019|Dimensione Agricoltura, Pif, Progetto Meat & Value|

Psr Feasr 2014-2020, sottomisura 16.2. Bando Pif 2015. Il 17 giugno a San Piero a Grado (Pisa) un’iniziativa per favorire il trasferimento dell’innovazione alle imprese agricole e alle associazioni degli allevatori e dei produttori agricoli, ai tecnici e ricercatori del settore

“Innovazioni nella filiera zootecnica toscana.  I risultati dei progetti di cooperazione realizzati nei Progetti integrati di filiera (bando Pif 2015 sottomisura 16.2)“. E’ il titolo  del seminario in programma il 17 giugno 2019 a San Piero a Grado (Pisa), organizzato dalla Regione Toscana – settore “Consulenza, Formazione e Innovazione”, in collaborazione con l’Accademia dei Georgofili e il Centro Ricerche Agroambientali “Enrico  Avanzi” dell’Università di Pisa, per divulgare i risultati dei progetti realizzati nel settore zootecnico, cofinanziati dal bando Pif 2015 – sottomisura 16.2 – del Programma di sviluppo rurale del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (Feasr). La finalità del seminario è quindi quella di favorire il trasferimento dell’innovazione alle imprese agricole, ai liberi professionisti, ai tecnici e ai ricercatori del settore, ai rappresentanti delle Associociazioni allevatori, dei produttori agricoli (Opa) e del settore cooperativo.
L’appuntamento è nell’Aula Benvenuti del Centro Ricerche Agro-Ambientali “Enrico Avanzi” in  Via Vecchia di Marina n. 6 a San Piero a Grado, alle 9:15.  La conlcusione dei lavori è prevista alle 13:20.

Per partecipare: il seminario è gratuito ed aperto, fino ad esaurimento posti, a coloro che hanno inviato conferma di partecipazione entro il 14 giugno all’indirizzo email adesioni@georgofili.it

— PUBBLICITÀ —

Crediti formativi professionali: ai dottori agronomi e dottori forestali che hanno firmato il registro in entrata ed uscita vengono riconosciuti i Crediti formativi professionali (Cfp).


Programma

9.15  Registrazione partecipanti
coordina i lavori : Amedeo Alpi, Accademia dei Georgofili

9.30  Indirizzi di saluto
Marcello Mele, direttore Centro Ricerche Agro-Ambientali “Enrico Avanzi” dell’Università di Pisa
Amedeo Alpi, presidente delegato della Sezione Centro Ovest dell’Accademia dei Georgofili
Marco Remaschi , assessore Agricoltura e Foreste della Regione Toscana

Ilustrazione dei risultati dei progetti

10.00  STILNOVO – Sostenibilità e tecnologie innovative per la filiera latte ovino
– Carlo Santarelli, Presidente Caseificio di Manciano
– Marcello Mele, Centro Ricerche Agro-Ambientali “Enrico Avanzi” – Università di Pisa

10.40  MEAT&VALUE,  Nuove tecniche e nuovi processi di allevamento, lavorazione e
commercializzazione per la valorizzazione della Carne Chianina Igp

Stefano Mengoli, direttore commerciale di Bovinitaly soc. coop. agr.
Francesco Filippini Settore ricerca di Artemis srl.

11.20  PRO SMARTBEEF, Produzione sostenibile nella Maremma Toscana di carne bovina
Domenico Saraceno, Ma.Mar. Mattazione Maremmana Srl
Alberto Mantino, Scuola Superiore S’Anna, Pisa.

12.00 GIRA, Gestione integrata rischio Aflatossine nelle produzioni di mais da granella
Michele Marchioni, Molitoria Val di Serchio srl
Giorgio Ragaglini, Scuola Superiore S’Anna, Pisa.

12.40  INNOVA SOIA, Sistemi innovativi per la coltivazione e la trasformazione della Soia OGM-free toscana per l’utilizzo zootecnico
– Tommaso Pardi, Cooperativa Produttori Agricoli Val di Serchio
– Andrea Serra, Centro Ricerche Agro-Ambientali “Enrico Avanzi” – Università di Pisa

13.20 Conclusioni,  Gennaro Giliberti dirigente Regione Toscana responsabile Procedimento Pif

SCARICA IL PROGRAMMA IN PDF


Per approfondimenti su contesto e progetti del seminario consulta la pagina Innovazione e ambiente nelle filiere agricole e forestali: i risultati dei 35 progetti del bando Pif 2015

Iscriviti alla Newsletter
di Dimensione Agricoltura

L'email servirà soltanto per l'invio della newsletter periodica.
Consulta la nostra politica della privacy
.
ISCRIVITI!
close-link

Pin It on Pinterest

X