/Montalcino, alta qualità sostenibile. L’agricoltura di precisione nel progetto Oenosmart

Montalcino, alta qualità sostenibile. L’agricoltura di precisione nel progetto Oenosmart

2018-07-25T22:58:57+00:0019 Luglio 2018|Comunicati stampa 2018|

Appuntamento per venerdì 20 luglio (ore 15,30) alla Cooperativa La Spiga. Le possibili applicazioni per le aziende agricole dopo due anni di progetto

Dopo due anni di lavoro applicativo dell’agricoltura di precisione in alcune aziende di Montalcino, il progetto Oenosmart, realizzato all’interno del progetto integrato di filiera “Montalcino: Alta qualità sostenibile”, illustra i risultati ottenuti e le prospettive di innovazione per le aziende agricole nella gestione dei processi produttivi.

L’appuntamento è in programma per domani, venerdì 20 luglio (ore 15.30) a Montalcino, alla Cooperativa La Spiga (Località San Lazzaro 242/A, Montalcino)

Programma della giornata – Apertura dei lavori (ore 15.30) con Giancarlo Pacenti, Azienda Siro Pacenti, capofila Pif; quindi interventi dei rappresentanti di Cia Toscana e Cooperativa La Spiga. Relazioni: “L’agricoltura di precisione nell’esperienza del progetto OENOSMART”, Marco Antoni – Copernico; “La piattaforma collaborativa a supporto dei processi produttivi delle aziende agricole”, Marco Vieri – Università degli studi di Firenze. Quindi la discussione e chiusura dei lavori.

Il programma e tutte le info sul progetto: http://brunello.ciatoscana.eu

Cia Toscana – Comunicato stampa 22/2018

Iscriviti alla Newsletter
di Dimensione Agricoltura

L'email servirà soltanto per l'invio della newsletter periodica.
Consulta la nostra politica della privacy
.
ISCRIVITI!
close-link

Pin It on Pinterest

X