È partita la mobilitazione nazionale, in 500 dalla Toscana a Bologna. Migliaia in tutta Italia. Forbice dei prezzi, embargo russo e burocrazia i motivi della protesta. La Cia Toscana presenta un’indagine sui prezzi dal campo alla tavola.
«L’agricoltura toscana chiede un cambio di passo», l’assemblea Cia con la presenza della Regione Toscana. Poi l’incontro che ha visto protagonisti i giovani dell’Agia in attesa del “Collegato”, l’intervista al presidente della Comagri Luca Sani e 
molto altro: leggi il PDF

Leggi Dimensione Agricoltura su www.dimensioneagricoltura.eu

ciatoscana-slider-800x600_dimensioneagricoltura201605In questa edizione:

  • Noi ci siamo. È partita la mobilitazione nazionale, in 500 dalla Toscana a Bologna. Migliaia in tutta Italia. Forbice dei prezzi, embargo russo e burocrazia i motivi della protesta. La Cia Toscana presenta un’indagine sui prezzi dal campo alla tavola.
  • L’agricoltura toscana chiede un cambio di passo. Partecipata assemblea Cia con la presenza della Regione Toscana con Barni e Remaschi e del presidente nazionale Scanavino. Presentato un Decalogo per la competitività: innovazione, cultura e legalità fra le parole chiave per il rilancio.
  • La carica dei giovani, aspettando il “Collegato”. Incontro che ha visto protagonisti i giovani dell’Agia. Un documento molto atteso nella direzione della semplificazione e per favorire un reale ricambio generazionale alla nostra agricoltura.
  • Biologico: approvato il Piano strategico nazionale.
  • Da Bruxelles: l’applicazione della Pac per nuovi posti di lavoro.
  • Georgofili: con Maracchi parliamo dei cambiamenti climatici.
  • Cronache dai territori: tutte le novità dalle province Cia.

E in più le consuete rubriche di ogni mese: la pagina dell’Associazione Pensionati, “Tecnica e Impresa”, “Diritti Sociali” e “Fisco, lavoro e impresa”, la pagina delle “Opportunità”, il corsivo del “Cugino Emme” e molto altro ancora.

Scarica il PDF dell’ultimo numero di Dimensione Agricoltura.