/Progetto Meat & Value. La filiera della Chianina dalla stalla alla tavola

Progetto Meat & Value. La filiera della Chianina dalla stalla alla tavola

Appuntamento il 26 luglio alle ore 15,30 ad Anghiari (Ar). Innovazione al servizio di agricoltori e consumatori, con i risultati finali del progetto “Meat & Value”

Nuove tecniche e nuovi processi di allevamento, lavorazione e commercializzazione per la valorizzazione della Carne Chianina IGP. È questo l’obiettivo del progetto “La Filiera della Chianina dalla stalla alla tavola”, i cui risultati saranno presentati giovedì 26 luglio (ore 10) ad Anghiari (Ar), Sala della Misericordia (Via Nenci 13).

Durante il seminario tecnico si parlerà di innovazione al servizio di agricoltori e consumatori, con i risultati finali del progetto “Meat& Value”.

Programma dei lavori – Apertura dei lavori (ore 10), modera Marco Failoni, Cia Toscana. Saluti dei rappresentanti di: Cia Agricoltori Italiani Arezzo, e delle istituzioni locali. Il progetto di filiera “Meat & Eat” e l’innovazione proposta dal progetto “Meat & Value”: “L’innovazione per una filiera di qualità dalla stalla alla tavola. L’ottimizzazione delle tecniche di allevamento. Risultati finali dei rilievi nella azienda zootecnica” a cura di Stefano Mengoli, Bovinitaly Scarl: “Prove tecniche di miglioramento della qualità percepita e dei contenuti intrinseci della carne di Chianina IGP”, di Fabio Grassi, Chianino s.r.l. “Correlazioni tra i dati rilevati negli allevamenti di Chianina visitati e i dati rilevati al mattatoio sulle mezzene dei capi macellati. Elaborazione dati e risultati finali” a cura di Francesco Filippini, Artemis. Quindi interventi, domande, risposte dei relatori, alle 13 chiusura dei lavori.


Cia Toscana – Comunicato stampa 24/2018

Iscriviti alla Newsletter
di Dimensione Agricoltura

L'email servirà soltanto per l'invio della newsletter periodica.
Consulta la nostra politica della privacy
.
ISCRIVITI!
close-link

Pin It on Pinterest

X