RACCONTI INTORNO AL CAMINO – Secondo appuntamento per la rassegna video di Anp Toscana, l’associazione dei pensionati Cia. Un percorso “a’ i’ canto di’ foco”, tra i racconti, le testimonianze, le ricette dalle aree rurali della nostra regione. I video verranno pubblicati sul canale video della Cia Toscana.

La storia delle zuppe di pane in Toscana, raccontata dal presidente regionale dell’Anp, Enrico Vacirca:

«L’origine delle zuppe di pane si fa risalire al Medioevo o addirittura agli Etruschi, che usarono il pane molto tempo prima dei Romani. Del resto tra le verdure “etrusche” non potevano mancare nelle zuppe le bietole, le cicorie, i cavoli, l’aglio e la cipolla, le rape e i porri, i finocchi ed i cardi, i carciofi e le carote selvatiche, che insieme ai legumi lenticchie, ceci, fagioli dall’occhio e fave sono basi immancabili di zuppe e minestroni.

Ed ecco il boom stupendo delle verdure introdotte dalle Americhe: le patate, i peperoni, i fagioli e soprattutto i pomodori sono diventati i protagonisti di queste zuppe. Meraviglioso risultato di intrecci di culture diverse dalla nostra e provenienti anche da paesi lontani. Questo è tutto ciò lo vorremmo realizzare in questo nostro progetto.».

Segui gli aggiornamenti qui: https://www.ciatoscana.eu/raccontiericette

Il canale video: https://www.youtube.com/channel/UCT97nGRt21kDD48J5S2usHw