Opportunità per ragazzi di età compresa tra i 18 e i 28 anni per un’esperienza nel mondo del lavoro per 12 mesi

Sono quattro i giovani che Cia Arezzo intende arruolare ed avviare alle attività di informazione, consulenza e tutela di lavoratori, disoccupati, inoccupati, anziani, disabili e delle loro famiglie.

Due sono destinati alla sede di Arezzo, un terzo alla sede di Camucia, il quarto alla sede di Sansepolcro.

Ancora una volta  l’organizzazione agricola aretina partecipa al bando di Servizio Civile Universale che finanzia progetti per la selezione di   giovani tra i 18 e 28 anni, da impiegare in specifici progetti in Italia e all’estero.

In provincia di Arezzo arriveranno 4 dei 26 ragazzi che nell’intera regione entreranno a fare parte del progetto promosso dal  Patronato INAC Toscana.

“Il patronato INAC – spiega Massimiliano Dindalini, direttore di Cia Arezzo –  realizza un servizio di pubblica utilità, fornendo Informazione, consulenza, assistenza e tutela, in sede amministrativa e giudiziaria, per il riconoscimento dei diritti previdenziali, economici, sociali e sanitari dei cittadini, con particolare riguardo alle fasce di popolazione più fragile, per i quali realizza specifiche azioni di supporto. L’obiettivo – anche a fronte di una richiesta crescente – è di potenziare le attività di informazione, supporto e orientamento ai servizi offerti per ampliare la conoscenza e la fruibilità di tutte le opportunità a una fascia sempre più ampia di cittadini.

L’obiettivo del progetto proposto è raggiungere nuovi utenti attraverso comunicazioni mirate e un periodico informativo. A questo saranno dedicati anche i due giovani che andremo a selezionare con il bando e che andranno ad affiancare, secondo un programma progressivo e graduale, gli operatori del patronato”, conclude Dindalini.

Al progetto che avrà durata di 12 mesi possono candidarsi  giovani maggiorenni under 28. Per farsi avanti c’è tempo fino al 22 febbraio.

Per candidarsi è necessario attivare lo SPID e utilizzare la piattaforma DOL (Domanda online) https://domandaonline.serviziocivile.it raggiungibile da smartphone, tablet o pc. 


LEGGI ANCHE: PROROGA / Nuovo Bando Servizio Civile Universale. Candidature aperte fino al 22 febbraio 2024