Accesso agli uffici solo con mascherina protettiva, che copra naso e bocca, dopo sanificazione delle mani e aver indossato guanti monouso forniti all’ingresso

La Cia Siena informa che a seguito delle ultime disposizioni di contrasto emanate dal Governo Nazionale e Regionale sull’emergenza Coronavirus, le sedi ritornano ad essere a disposizione ma con i limiti imposti dai regolamenti in vigore.

L’accesso agli uffici è consentito solo a chi indossa mascherina protettiva, che copra naso e bocca, dopo sanificazione delle mani e aver indossato guanti monouso da noi forniti all’ingresso.

A tal fine è stata attrezzata presso ciascuna sede una postazione all’ingresso degli uffici dotata di:

  • Gel disinfettante con dosadispenser;
  • Guanti monouso;
  • Cestino per guanti utilizzati;
  • Dichiarazione sullo stato di salute;
  • Infografica dei comportamenti da seguire;
  • Informativa privacy.

L’accesso alle sedi per i vari servizi forniti ai soci e clienti dalle società ed enti del sistema CIA avviene tramite appuntamento e il socio-utente viene avvertito delle modalità di accesso  e di rimanere a casa se presenta sintomi influenzali.

Nel caso di presenza di cliente-socio senza appuntamento (che sconsigliamo fermamente) , lo stesso rimarrà fuori dall’ingresso e il referente interessato dovrà raccordarsi con la persona per una successiva prenotazione del servizio o accoglierla per il servizio qualora fosse  possibile e senza inficiare le norme previste di sicurezza.

Per evitare la formazione di assembramenti e favorire il permanere nelle sedi di meno persone possibili, a seconda delle sedi si adotta il seguente comportamento:

  • nelle sedi dove non sono presenti sale di attesa (Montalcino, Castiglione d’Orcia), la persona dovrà attendere fuori dagli uffici e rispettare le distanza interpersonale di 1,80 m senza   creare assembramenti;
  • nelle sedi dove sono presenti sale di attesa, sarà consentita la permanenza temporanea nel limite consentito dalle sedute predisposte che consentono di rispettare la distanza interpersonale di 1,80 m senza creare assembramenti.

Negli uffici dove sono presenti due operatori è consentito l’accesso di un solo cliente – socio.

È consentito l’accesso di una sola persona per nucleo familiare salvo bambini e persone non autosufficienti. Al termine del servizio il socio-utente deve uscire dagli uffici nel più breve tempo possibile e non sarà possibile recarsi presso altri operatori, salvo appuntamento.

«In questo momento quindi – spiega il direttore Cia Siena Roberto Bartolini – e fino a nuove disposizioni, siamo di nuovo aperti al pubblico ma solo ed esclusivamente su appuntamento. Quindi per garantire sicurezza personale di tutti, invitiamo a non recarsi negli uffici se non prima di aver preso appuntamento telefonicamente o per e-mail».
È comunque anche garantita l’assistenza telefonica, per mail o altre forme di comunicazione, per tutti i servizi e necessità. «Consci del momento critico che tutti noi stiamo affrontando – conclude Bartolini -, cogliamo l’occasione per rinnovare tutta la nostra vicinanza per affrontare insieme questo grande momento di difficoltà con forza e determinazione».