La Giunta regionale, con la delibera 1418, ha attivato gli aiuti per le imprese colpite dagli eventi calamitosi del 27 e 28 luglio 2019 nelle province di Grosseto, Lucca e nella Città metropolitana di Firenze. Queste tre aree che erano state precedentemente escluse dal Governo dalla dichiarazione dello stato di emergenza per le zone colpite dall’evento.

Il provvedimento interessa anche il settore agricolo e la Giunta ha incaricato i Comuni della raccolta delle segnalazioni di danni, che dovranno essere presentate dalle imprese entro martedì 10 dicembre 2019.