Il decreto contenente le percentuali di compensazione applicabili dagli allevatori in regime speciale agricolo Iva per le cessioni di bovini e suini è approdato in Gazzetta Ufficiale.

Nulla di nuovo per le percentuali di compensazione, preannunciate dalle legge di Bilancio 2019, per le cessioni di legno e di legna da ardere. Per le cessioni di bovini e suini vengono confermate le percentuali già fissate nel 2016:

— PUBBLICITÀ —
  • 7,65% applicabile alle cessioni di animali vivi della specie bovina, compresi gli animali del genere bufalo;
  • 7,95% relativa alle cessioni di animali vivi della specie suina.

A marzo il Ministero per le politiche agricole aveva preannunciato la conferma delle percentuali già vigenti, non sarà pertanto necessario rimettere mano alle liquidazioni Iva effettuate da inizio anno ad oggi.