Oggi, 14 gennaio 2015, il presidente Napolitano si è dimesso e la Cia Toscana vuole salutarlo e ringraziarlo, con stima e riconoscenza.

ciatoscana_giorgionapolitano_presidentedellarepubblica«Salutiamo e ringraziamo Giorgio Napolitano che è stato un grande Presidente della Repubblica. Ha saputo onorare il Paese con uno spiccato senso dello Stato. Sempre presente nella vita del Paese, tenace ed appassionato. Due anni fa – dopo sette anni di Presidenza – grazie al suo senso di responsabilità ed equilibrio, ha assunto la decisione di proseguire il suo mandato, per il bene dell’Italia».

Nato a Napoli 29 giugno 1925, Napolitano è stato presidente della Repubblica dal 15 maggio 2006 al 14 gennaio 2015. Deputato dal 1953 al 1963 e dal 1968 al 1996 (Pci, Pds), presidente della Camera nell’XI legislatura (1992-1994), ministro dell’Interno nel Prodi I (1996-1998), nel settembre 2005 fu nominato senatore a vita. Dal 1989 al 1992 è stato membro del Parlamento europeo.

La sua dedizione alla causa della democrazia parlamentare e il suo contributo al riavvicinamento tra la sinistra italiana e il socialismo europeo, gli sono valsi il conferimento – nel 1997 ad Hannover – del premio internazionale Leibniz-Ring per l’impegno “di tutta una vita”.

Egualmente, gli è stato conferito nel campo della “marcia verso la democrazia”, per l’apporto al rafforzamento dei valori e delle istituzioni democratiche in Italia e in Europa, il Premio Dan David 2010 a Tel Aviv.