RACCONTI INTORNO AL CAMINO – Sesto appuntamento per la rassegna video di Anp Toscana, l’associazione dei pensionati Cia. Un percorso a’ i’ canto di’ foco”, tra i racconti, le testimonianze, le ricette dalle aree rurali della nostra regione. I video verranno pubblicati sul canale video della Cia Toscana.

L’Acquacotta di Lida Lozzi, Anp Cia Grosseto


L’acqua cotta è un piatto tipico della cucina della Maremma grossetana che della Tuscia viterbese. È una zuppa povera, che varia di zona in zona a seconda della reperibilità degli ingredienti, da qui il nome di acqua cotta. Per questa sua reperibilità degli ingredienti è una di quelle ricette dette “di fortuna”, cioè preparata con ingredienti diversi, a seconda delle possibilità e delle stagioni, per cui le varianti sono tantissime. Una variante per esempio è quella con l’aggiunta di funghi o di cotenna di maiale. Questa è la ricetta della Lida di Pomonte.

In una padella dai bordi alti scaldare la cipolla tagliata sottile (non troppo) nell’olio extra vergine di oliva, aggiungere sedano, pelati, prezzemolo ed il basilico. Quando sono appassite le verdure, salare. Aggiungere pepe, peperoncino e il brodo coprendo le verdure. Cuocere finché le verdure non sono ben cotte fino a sfaldarsi, sbattere 2-3 uova e aggiungerle girando velocemente. Aggiungere un uovo a testa facendo in modo che rimanga inter. Lasciare cuocere un poco. Tagliare sottile il pane. Condire con l’acquacotta. Servire mettendo in ciascun piatto uno delle uova intere.


INGREDIENTI (per 4/6 persone)

  • 2-3 cipolle rosse
  • 1 sedano comprese le foglie
  • 4/5 pomodori pelati o passata di pomodoro
  • Prezzemolo, basilico q.b.
  • Un uovo a testa intero più 2/3 sbattuti
  • Olio extravergine di oliva
  • Brodo di carne
  • Sale, pepe, peperoncino a piacere
  • Pane raffermo

Segui gli aggiornamenti qui: https://www.ciatoscana.eu/raccontiericette

Il canale video: https://www.youtube.com/channel/UCT97nGRt21kDD48J5S2usHw