Grande successo per il corso da cantiniere. Si è infatti concluso il corso gratuito di qualifica professionale per “tecnico delle attività di conduzione del vigneto e di gestione della cantina” nell’ambito del progetto LINFA. Il corso, della durata di 600 ore, è stato gestito da Agricoltura è Vita Etruria tramite il finanziamento della Regione Toscana, POR FSE 2014-2020.

Le lezioni teoriche in aula hanno coinvolto personale professionale altamente qualificato proveniente dal mondo rurale, dalle libere professioni e dall’Università.

Le tematiche trattate hanno spaziato dalla concimazione alle tecniche di difesa a basso impatto, di tipo integrato e biologico del vigneto; dalla botanica, fenologia ed esigenze ambientali della vite alle caratteristiche agronomiche per la gestione del vigneto; dalle tecniche di potatura del vigneto alle tecniche di gestione della cantina e delle tecniche enologiche fino alla definizione delle caratteristiche organolettiche e qualitative dell’uva e del vino comprese le normative di igiene e sicurezza alimentare e sul lavoro, etichettatura e certificazione di prodotto.

Oltre alle lezioni teoriche si sono svolte delle esercitazioni pratiche e delle visite guidate, sul territorio senese in aziende modello. Il mix di lezioni teoriche e pratiche ha permesso ai corsisti di realizzare concretamente sul campo quanto appreso in aula. Tutto ciò è stato possibile grazie anche alle testimonianze di imprenditori agricoli sempre più competenti sulle materie trattate dal corso.

I partecipanti, hanno espresso soddisfazione e apprezzamento per le attività didattiche svolte e per l’esperienza di stage condotte presso aziende agricole esemplari del territorio senese. I corsisti a conclusione dell’attività formativa hanno sostenuto un esame finale, durante il quale la commissione ha rilevato un ottimo livello di preparazione dei candidati e il raggiungimento degli obiettivi progettuali previsti.