/Xylella in Toscana. Brunelli, Cia: «Preoccupazione ma fiducia per operato Servizio fitosanitario. Auspicio è che non interessi olivo e piante di pregio»

Xylella in Toscana. Brunelli, Cia: «Preoccupazione ma fiducia per operato Servizio fitosanitario. Auspicio è che non interessi olivo e piante di pregio»

2018-12-18T12:03:21+00:0012 Dicembre 2018|Comunicati stampa 2018|

Il commento di Luca Brunelli, presidente Cia Toscana, dopo ritrovamento focolaio xylella fastidiosa in Toscana

«Non possiamo nascondere una certa preoccupazione a seguito della notizia della presenza di un focolaio di xylella fastidiosa in Toscana. Visti i danni che da anni la xylella sta facendo in Puglia, l’auspicio è che si tratti di un caso isolato e circoscritto e soprattutto che non vada ad interessare le piante di pregio di interesse agricolo, in particolare l’olivo e la vite. Abbiamo piena fiducia nel lavoro del Servizio fitosanitario regionale della Toscana che sta facendo monitoraggi regolari e costanti sul territorio toscano, e nell’ultimo di questi ha infatti scoperta la presenza del batterio. Quindi evitiamo psicosi e timori per il momento non giustificati visto che tra le piante trovate infette, abbiamo ginestre, mandorli, rosmarino, e altre piante; ma non olivi. Siamo fiduciosi di un esito positivo della vicenda anche in virtù del fatto che le numerose analisi compiute non hanno assolutamente evidenziato infezioni a carico di olivi sul nostro territorio».

È questo il commento di Luca Brunelli, presidente Cia Toscana in seguito alla notizia di quest’oggi, secondo cui il Servizio fitosanitario regionale ha rinvenuto per la prima volta sul territorio regionale, nel comune di Monte Argentario, un focolaio di Xylella fastidiosa, di ceppo differente rispetto a quello presente in Puglia.  Dai primi accertamenti è emerso che il batterio ritrovato appartiene alla sottospecie Multiplex, differente da quella pugliese, una sottospecie finora mai rinvenuta in Italia ma presente in Francia (Regioni Corsica e PACA) e in Spagna.

Cia Toscana – Comunicato stampa 45/2018

Iscriviti alla Newsletter
di Dimensione Agricoltura

L'email servirà soltanto per l'invio della newsletter periodica.
Consulta la nostra politica della privacy
.
ISCRIVITI!
close-link

Pin It on Pinterest

X
Cia Toscana

GRATIS
VIEW