L’invito della Conferazione: «Chi ha subito danni deve documentarli con urgenza e contattarci»

Solidarietà a tutti i cittadini di Cinigiano e un sentito ringraziamento a coloro che senza sosta si stanno attivando per arginare il terribile incendio divampato ieri,  dove le fiamme hanno mandato in fumo ettari di bosco, minacciato abitazioni e agriturismi e hanno danneggiato alcune strutture agricole.  Una situazione ancora non domata tanto da rendere necessarie alcune evacuazioni.

“La Confederazione si è subito messa in moto e si è già attivata  con gli organi regionali preposti per attivare le procedure e assistere le aziende colpite dall’incendio”  spiegano da Cia-Grosseto “Una tragedia nella tragedia quella alla quale stiamo assistendo. Alle note difficoltà che il settore agricolo deve affrontare si aggiungono ora gli incendi che per molti imprenditori rappresenteranno il colpo di grazia. A tale proposito invitiamo le aziende che hanno subito danni a contattare la sede locale della Confederazione fornendo foto e una stima economica dei danneggiamenti.  Sarà poi Cia-Grosseto a fornire tutto il materiale raccolto agli uffici regionali preposti. Ricordiamo infatti che stiamo già lavorando per chiedere che vengano attivate le misure previste, in casi come questi, dal PSR o quelle di protezione civile. Non sostenere ed aiutare chi, già in difficoltà, ha subito questa sciagura, sarebbe davvero inaccettabile” concludono da Cia-Grosseto.